Cerca
Nascita del Ceccato Motors Racing Team

Nascita del Ceccato Motors Racing Team

Schierato il BMW Team Italia per il Campionato Italiano Gran Turismo 2019 con la BMW M6 GT3 e la nuova BMW M4 GT4.

Primo appuntamento della nuova stagione del Campionato Italiano GT in programma il 7 aprile a Monza.
Il BMW Team Italia torna a scaldare i motori in vista della partenza della stagione 2019 del Campionato Italiano Gran Turismo. La diciassettesima edizione del Campionato verrà inaugurata a Monza il prossimo 7 aprile e si chiuderà sempre a Monza il 20 ottobre. Il BMW Team Italia conferma la partecipazione al Campionato Italiano Gran Turismo GT3 con la BMW M6 GT3 e da quest’anno anche al GT4. Infatti, la BMW M6 GT3 in questa edizione non correrà sola: la già vincitrice del Campionato Europeo GT4, BMW M4 GT4, verrà schierata per la prima volta sulle piste italiane.

Il BMW Team Italia
Il BMW Team Italia è stato presentato il 26 marzo, in occasione dell’inaugurazione della stagione 2019 della BMW Driving Experience presso l’Autodromo di Vallelunga. Il BMW Team Italia è gestito dalla Ceccato Motors Racing Team di Gianfranco Ceccato, Team Owner con i figli Michele e Alessandro, ed è composto da Roberto Ravaglia, Team Manager, Luigi Slongo, Team Principal, e Roberto Rinaldi, Direttore Sportivo. “Abbiamo due macchine performanti che ci regaleranno grandi emozioni e altrettante soddisfazioni”, ha dichiarato Michele Ceccato. Sono stati poi ricordati i successi collezionati dal BMW Italia, come la vittoria del GT3 nel 2017 e la vittoria lo scorso anno al Mugello con Comandini e Krohn, e Ravaglia ha introdotto gli equipaggi della M6 e della M4 che gareggeranno nel Campionato Italiano Gran Turismo 2019.

I piloti del BMW Team Italia
Stefano Comandini, pilota del BMW Team Italia dal 2013 e Campione italiano del Super GT3 2017 con M6 e BMW Team Italia, e Erik Johansson, pilota ufficiale Junior Program BMW, sono confermati nel BMW Team Italia con la M6 GT3. In occasione della gara Endurance di Monza parteciperà anche Jesse Krohn, pilota ufficiale BMW che ha già corso e vinto con il BMW Team Italia la gara del Mugello. Per le successive tre gare Endurance, BMW Motorsport non ha ancora comunicato i nomi definitivi dei piloti che parteciperanno, ma saranno piloti ufficiali. Francesco Guerra, giovanissimo (22 anni) vincitore lo scorso anno di un campionato monomarca, e Giuseppe Fascicolo, pilota di esperienza con vetture turismo e GT4, faranno parte del team con la BMW M4 GT4. Il terzo pilota per le gare Endurance con la BMW M4 GT4 sarà Andrea Fontana, pilota di Belluno classe 1996, che lo scorso anno ha corso nel GT3 Italiano. Ad affiancare Fontana sulla M4 nella gare Endurance ci sarà il più esperto Giuseppe Fascicolo, 45 anni, e Francesco Guerra, altro pilota giovanissimo di soli 22 anni. “Penso che questo sia un ottimo equipaggio, molto bilanciato e che ci darà grandi soddisfazioni” – ha dichiarato Ravaglia – “siamo particolarmente orgogliosi di avere nel nostro team due giovani piloti che hanno già dimostrato grande maestria e passione”.

Le novità del Campionato Gran Turismo Italiano 2019
La diciassettesima stagione del Campionato Gran Turismo Italiano presenta importanti novità. Quest’anno il Campionato si articolerà in quattro race-weekend in cui verranno corse due gare sprint con due piloti su ogni vettura e altri quattro race-weekend di gare dalla durata di tre ore a cui parteciperanno tre piloti. Due saranno le vetture del BMW Team Italia – la BMW M6 GT3 e la nuova BMW M4 GT4.

BMW M6 GT3
La BMW M6 GT3 è stata sviluppata per le gare di Endurance e ha fatto il suo debutto nella stagione 2016, sostituendo la BMW Z4 GT3. La vettura da corsa costruita sulla base della BMW M6 Coupé viene alimentata da un motore V8 modificato con tecnologia M TwinPower Turbo che offre prestazioni di primo livello ed è dotata di uno chassis ottimizzato da un punto di vista aerodinamico. Le strutture di protezione anticrash e la pelle esterna in fibra di carbonio (CFRP) assicurano un peso complessivo inferiore ai 1.300 chilogrammi.

BMW M4 GT4
La BMW M4 GT4 parteciperà per la prima volta al Campionato italiano dopo aver completato un’impressionante stagione di debutto nel 2018 guadagnandosi il titolo di “Auto da corsa dell’anno” ai Professional MotorSport World Expo Awards. L’elevata resa chilometrica e l’affidabilità della vettura sono resi possibili dall’uso di comprovate tecnologie di produzione e sviluppi innovativi dalla BMW M6 GT3. Il motore e la trasmissione, incluso l’hardware di controllo elettronico, sono ereditati dalla BMW M4 Coupè, mentre il cofano in carbonio dalla BMW M4 GTS. Il sedile, i freni e la pedaliera sono gli stessi che si trovano a bordo della BMW M6 GT3. Gli ingegneri BMW sono andati in una direzione totalmente nuova in termini di software di controllo del motore: la BMW M4GT4 è infatti la prima auto della BMW Motorsport ad essere equipaggiata con power sticks programmati con varietà di livelli prestazionali predefiniti del motore.

Seleziona una Marca e contatta la sede desiderata BMW MINI BMW Motorrad Maserati
Made in Web Industry

Loading...

Veicolo aggiunto ai preferiti
Abbiamo a cuore la tua privacy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su pulsante "Accetto" acconsenti all’uso dei cookie.